MERCEDESZ HENGER, ORIGINI UNGHERESI MA CUORE ITALIANO

3761
Visto Cucina - MERCEDESZ HENGER, ORIGINI UNGHERESI MA CUORE ITALIANO

PAPÀ ITALIANO MAMMA UNGHERESE OGGI VIVE A ROMA MA HA PASSATO L’ADOLESCENZA IN UN COLLEGE A LONDRA. DA FINALISTA DELL’ISOLA DEI FAMOSI AI POMERIGGI CON LA D’URSO E A BREVE UN PROGRAMMA DI CUCINA TUTTO SUO.

SUI TUOI CANALI SOCIAL RACCONTI SPESSO DELLE TUE DIETE MA IN REALTÀ SI DICE CHE TU SIA UNA BUONA FORCHETTA… DOTTOR JEKYLL E MR. HIDE?
In realtà io sono una buonissima forchetta! Pero visto il lavoro che faccio devo anche impegnarmi a mantenermi in forma. Comunque dieta e mangiar sano non sempre è sinonimo di digiuno e cibo cattivo anzi, avendo provato molte diete, ho scoperto nuove ricette che oltre che essere più che buone sono anche sane. Mi piace abbinare le mie due passioni: il vivere bene facendo esercizio fisico e il mangiare sano e gustoso!

DEI TUOI EX COMPAGNI ALL’ISOLA CHI INVITERESTI A CENA?
Dei miei ex compagni naufraghi rimanendo in tema diete inviterei Mr. Tisanoreica Gianluca Mech con cui vado spesso anche al ristorante. Oltre a lui farei una cena con Jonas, Gracia, Fiordaliso, Marco, Cristian e Giacobbe… sarebbe divertentissima!

HAI APPENA FINITO DI REGISTRARE COME CONDUTTRICE LE PRIME PUNTATE DI “IN CUCINA NIENTE REGOLE”, UN NUOVO PROGRAMMA IN ONDA SU WHITE TV (CANALE 100 DT IN CAMPANIA). TI PIACEREBBE DIVENTARE LA NUOVA ANTONELLA CLERICI?
Arrivare ai livelli della stupenda Antonella Clerici è una cosa alla quale posso solo aspirare, come dire un sogno che diventa realtà. Nel mentre mi giostro in questo mondo a piccoli passi e sono contenta del lavoro che sto facendo. Ho avuto il piacere di presentare i Sanremo Music Awards e ho altri progetti ambiziosi.

COME DEFINIRESTI LA TUA ALIMENTAZIONE?
La mia alimentazione varia spesso ma di base mangio sano e cerco sempre di inventare nuove ricette. Perché le diete quando diventano ripetitive non mi piacciono più.

I TRE INGREDIENTI CHE PREDILIGI?
I tre ingredienti per me fondamentali e alla base di molti dei miei piatti preferiti sono cipolle, pomodoro e uova.

DI COSA NON PUOI FARE A MENO AI FORNELLI?
Ai fornelli non posso fare a meno di… una padella! Poi riesco a cucinare di tutto. A proposito ascolto sempre musica mentre faccio da mangiare.

IN CUCINA MEGLIO TU O MAMMA?
In cucina vale il detto “la mamma è sempre la mamma” come in ogni altra cosa nella vita. Da lei e da mia nonna ho imparato a fare i primi passi in cucina e non ho ancora superato le maestre.

SE VUOI CONQUISTARE UN NUOVO FIDANZATO, CUCINA UNGHERESE O ITALIANA?
Per conquistare un nuovo fidanzato direi cucina Italiana, molto più leggera e idonea per una relazione nuova. La squisitezza della cucina ungherese e soprattutto la sua “pesantezza” lasciamole per quando si è più a proprio agio nella relazione.

COSA BOLLE IN PENTOLA PER L’ESTATE?
Per l’estate quest’anno “bolle in pentola” l’ennesima dieta! Avendo ora raggiunto il mio peso forma devo a tutti i costi mantenerlo. Quindi si mangerà tanta frutta e leggero. Eviterò pasta e pizza più di una volta a settimana e mi sbizzarrirò con carne, pollo e verdure. Oltre alle mie immancabili centrifughe.

LA RICETTA DI MEMI PER VISTO CUCINA E FOOD GOSSIP.
Un classico che è anche uno dei miei punti di forza abbinato a spaghetti, lasagna e supplì: il mio adorato ragù. Vi spiego come cucino io ormai da anni il ragù per gli spaghetti:
Tagliare a cubetti cipolla bianca, sedano e carote. Con un po’ di olio friggere a fuoco lento. Aspettare che le cipolle diventino semi trasparenti per poi aggiungere la carne macinata (di vitello) poco a poco, mescolandolo alla verdura. Poi aggiungere sale, pepe e ogni tanto anche il rosmarino (a fuoco vivace). Poi aggiungere il vino bianco (alcuni dicono sia meglio il vino rosso ma scelgo il bianco per esperienza personale) mescolandolo alla carne fino a quando evapora del tutto altrimenti rovina il sapore del ragù. Aggiungere il concentrato di pomodoro e mescolare il tutto a fuoco lento all’incirca per tre ore. Piano piano durante questo arco di tempo aggiungere la passata di pomodoro non troppa perché il sapore che danno gli altri ingredienti è già di per se perfetto.

Commento di Food Gossip dopo aver letto la ricetta: una ragazza da sposare!