MEDAGLIETTE DORATE DI RICOTTA ALLA CURCUMA

155

INGREDIENTI

  • 500 g di ricotta di pecora
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • qualche cubetto di Groviera
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • 4 cucchiai di olio EVO
  • 4 cucchiai di farina
  • un pizzico di noce moscata
  • sale e pepe nero

PREPARAZIONE

Tritate il prezzemolo con la mezzaluna.

In una ciotola capiente, sbattete con la frusta 2 uova intere con sale e pepe. Aggiungete la ricotta di pecora, il parmigiano grattugiato, due cucchiai di farina setacciata per non formare grumi, un cucchiaio colmo di curcuma e mescolate tutto energicamente.

Aggiungete una grattatina di noce moscata.

Tagliate il Groviera in piccoli cubetti, per aggiungere l’effetto sorpresa a ogni morso.

Amalgamate bene tutto e aggiustate di sale, l’impasto deve risultare di un bel giallo carico.

Mettete l’impasto a raffreddare in frigo per lavorarlo meglio.

Su una spianatoia, versate 2 cucchiai di farina per l’impanatura.

Infarinatevi le mani e fate delle palline, rotolatele nella farina e poi schiacciatele lievemente. Scaldate l’olio in una padella larga, adagiateci le medagliette senza sovraffollarle e rigiratele fino a renderle dorate. Servite guarnendo il piatto con qualche foglia di prezzemolo.

Le medagliette possono essere gustate calde (così il Groviera risulta più cremoso) o tiepide.

E’ possibile prepararle il giorno prima e riscaldarle al momento.